Skip to the content

Vale la pena mantenere un atteggiamento moderatamente positivo sull’azionario ma molto più flessibile e opportunistico. In attesa di volatilità e inflazione più alte.